Avviamento al lavoro

Informazioni
Con D.Lgs. 19 dicembre 2002 è entrata in vigore la nuova normativa che ha modificato il sistema di avviamento al lavoro E’ stato abolito il libretto di lavoro, che però deve essere conservato, sostituito con una scheda nella quale sono elencati tutti i periodi di lavoro, con le relative qualifiche che certifica, quindi la professionalità del lavoratore. L’avviamento al lavoro non è più effettuato dall’ufficio di collocamento, ora centro per l’impiego, ma il lavoratore deve contattare direttamente il datore di lavoro o rivolgersi per informazioni o per verificare le richieste dell’aziende. Per chiedere l’indennità di disoccupazione prevista dalla legge il lavoratore deve presentarsi personalmente presso il centro per l’impiego.
Dove
Centro per l’impiego, con sede nel comune di ………………………………….…………………………………. Via …………………………………. numero, tel. …………………………………. Fax …………………………………. E-mail …………………………………. che è aperto al pubblico tutti i giorni non festivi dalle ore …………………………………. alle ore ………………………………….
Note
E’ necessario conservare l’eventuale libretto di lavoro per attestare i periodi lavorativi.