Indicazione del nome sui certificati

Informazioni
Chi ha avuto attribuito alla nascita, prima del mese di aprile dell’anno 2001, un nome composto da più elementi, anche se separati tra di loro, può richiedere, una sola volta, all’ufficiale dello stato civile del luogo di nascita l’esatta indicazione con cui , in conformità alla volontà del dichiarante o, all’uso fattone, devono essere riportati gli elementi del proprio nome negli estratti per riassunto e nei certificati rilasciati dagli ufficiali di stato civile e di anagrafe. Non è ammessa l’alterazione dell’ordine dei vari elementi né l’indicazione del solo secondo o terzo nome, che rimane possibile unicamente con la normale procedura di cambiamento del nome. E’ quindi possibile, pertanto, richiedere l’indicazione del solo primo nome, ovvero del primo seguito dal secondo o, infine, del primo seguito dal secondo e dal terzo. L’interessato può comunque dimostrare documentalmente un diverso uso costante ed ininterrotto di un certo nome.
Cosa serve
Istanza motivata e, se del caso, documentazione dimostrante uso costante ed ininterrotto di un certo nome. La firma sull’istanza non è soggetta ad autenticazione ove presentata unitamente a copia fotostatica, non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore.
Quando
In qualsiasi momento
Dove
L’istanza e la copia fotostatica del documento di identità possono essere inviate per via telematica o a mezzo posta o via fax all’Ufficiale dello stato civile del Comune ove è registrato l’atto di nascita.

Documenti
  1. Richiesta di indicazione del nome composto da più elementi



Tutte le schede