Contributi per il rimborso delle spese sanitarie

Informazioni
E’ un contributo economico a rimborso totale o parziale delle spese sanitarie sostenute da persone in disagiate condizioni economiche. Il Comune ha istituito un Fondo di rimborso delle spese sanitarie alle persone indigenti. I contributi sono assegnati a copertura delle seguenti spese: - Spese di acquisto dei farmaci compresi nella cosiddetta fascia “C”; - Spese sostenute per ticket sulle prestazioni specialistiche; - Spese sostenute per ticket sulla diagnostica strumentale. Il rimborso non può superare per ogni cittadino richiedente la quota massima di €. 250,00 riferita all’anno solare. Il Comune ha disciplinato la concessione dei contributi con Regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. ….. del …………………………………...
A chi si rivolge
Possono beneficiare del contributo tutti i cittadini residenti nel Comune e con un I.S.E.E. non superiore ad un parametro stabilito annualmente. La domanda deve essere presentata ogni anno. Come si accede La domanda va presentata al Comune entro il termine stabilito annualmente, di norma il ………………………………….. La modulistica è distribuita direttamente dal Comune.
I documenti necessari
Certificazione I.S.E.E. in corso di validità e coordinate conto corrente bancario per l’accredito del contributo; documentazione comprovante le spese sostenute; certificazione del Medico di Medicina Generale.
Costo per il cittadino
Il Servizio è gratuito


Tutte le schede